Progetto Tv di Comunità 2018

Nel 2018, visti gli ottimi risultati raggiunti negli anni precedenti, il Corecom dell’Umbria si è fatto promotore e coordinatore di un Progetto di Tv di Comunità allargato alle altre regioni terremotate, Abruzzo, Marche e Lazio, finalizzato alla produzione di spot televisivi che hanno continuato a “raccontare” quanto di positivo accade nelle zone colpite dal sisma.
 
L’obiettivo che è stato colto è stato quello di non far spegnere i riflettori sul terremoto, ma continuare a far emergere storie ed esperienze utili a rendere più solida la ricostruzione. I contatti con i Presidenti Corecom di Abruzzo, Marche e Lazio – regioni nelle quali ha maggiormente colpito il terremoto del 2016 – erano iniziati già l'anno precedente con un paio di incontri, svoltisi a Perugia, per accordarsi sul modello di avviso da seguire e sopratutto sui contenuti e sui destinatari da coinvolgere.
 
La presentazione formale del progetto, unico nel suo genere, è avvenuta presso l'Agcom il 14 maggio 2018, alla presenza non solo del Direttore competente per i Corecom, dottoressa Nasti, ma anche del Presidente Cardani e dei Commissari Morcellini e  Posteraro.
 
Il Corecom Umbria ha approvato per il Progetto Tv di Comunità 2018, con delibera n.26 del 16 aprile 2018, l'avviso per la selezione di video/audio documentari realizzati dalle emittenti televisive e radiofoniche dell'Umbria. I prodotti di carattere promozionale delle aree colpite dal sisma dovevano essere focalizzati su due tematiche: legami sociali e cultura, economia e turismo. I documentari, nell'ambito di queste tematiche, dovevano mostrare come le comunità locali reagiscono al sisma e quanto le stesse comunità abbiano già fatto per far rinascere il loro territorio. L'avviso ha previsto un contributo di € 8.000,00 per ciascuno dei due prodotti selezionati per le emittenti televisive e un contributo di € 3.500,00 per ciascuno dei due prodotti selezionati per le emittenti radiofoniche, per una spesa complessiva di € 23.000,00.
 
La Commissione tecnica nominata con provvedimento dirigenziale e composta da esperti del settore (una docente universitaria, un giornalista e come presidente il responsabile della sede Rai di Toscana e Umbria) per valutare i prodotti presentati si è riunita in data 25 settembre ed ha elaborato le graduatorie in base alle quali sono risultati ammissibili al contributo le emittenti:  RTUA di Orvieto e TEF di Perugia, e Radio Gente Umbra.
 
La presentazione dei risultati del progetto è avvenuta presso l'Agcom il 19 dicembre 2018, alla presenza dei membri del Consiglio Agcom, dei Presidenti dei Corecom che partecipavano al progetto e delle reti televisive e radiofoniche che avevano partecipato al progetto in tutte le regioni coinvolte.